Verona, 9 ottobre – Convegno “Aspetti fiscali e procedurali per l’utilizzo del biometano per i trasporti”, promosso da Assogasmetano e Consorzio Italiano Biogas (Cib) con media partner Staffetta Quotidiana e la partecipazione dello Studio Tributario Sorrentino-Pasca-Toma, Unione Petrolifera e GSE. Nel corso dell’evento, è stato evidenziato quanto il metano e il biometano siano realtà energetiche immediatamente fruibili nei trasporti, sottolineandone la peculiarità quali risultato dell’ingegno italiano, così come è stato per l’auto a metano, che hanno fatto scuola nel mondo. Dal punto di vista dei distributori, è stata sottolineata l’importanza di poter utilizzare quanto prima il biometano per i vantaggi ambientali che ne derivano dal suo utilizzo.

Verona, 10 ottobre 2018 – Durante lo svolgimento della  tavola rotonda rotonda “Il metano carburante della transizione energetica” moderata dal vicedirettore di4Ruote, ha visto la partecipazione di Assogasmetano e le altre Associazioni di categoria che si sono confrontate con Snam, Volskswagen e CIB su tutti i temi “caldi” che riguardano il settore a partire dalla scarsità di modelli metano proposti dal mercato causa del crollo delle immatricolazioni dal 2014, con l’eccezione della Volkwagen che ha ribadito di puntare molto invece sui modelli a gas naturale per tutti i suoi brands (quindi anche Audi e Skoda). Le Associazioni hanno ribadito di voler sostenere il settore muovendosi in maniera coesa, cercando anche di migliorare la comunicazione e la cultura su questo carburante.  Altri temi trattati: self-service, problema revisione bombole anche in previsione dei nuovi modelli Volkswagen che saranno dotati di una combinazione di bombole acciaio-carbonio.