Evidentemente Volkswagen ha capito la potenzialità della trazione a metano e ne sta facendo un fiore all’occhiello della propria produzione con pari, se non maggiore dignità, dei veicoli a benzina e diesel.

Al Vienna Motor Symposium il Gruppo VW ha confermato di puntare sui motori benzina/metano.

È stato presentato un nuovo motore 1.5 litri turbo a metano che eroga 130 cavalli di potenza e 200 Nm di coppia da 1.400 a 3.500 giri, con una elasticità molto vicina ai Diesel. Il consumo medio stimato è di 3,5 kg di metano per 100 km. In pratica con meno di 3,5 euro si fanno 100 km. L’autonomia a gas naturale sui modelli nei quali il nuovo motore sarà installato, ad esempio la nuova Golf, sarà di circa 490 km (con un pieno che costa circa 17 euro).

Sempre in tema, nella stessa sede, come avevamo precedentemente comunicato, è stato anche presentato un prototipo di SUV Skoda, ibrido metano-elettrico, che sarà dotato dello stesso motore, abbinato alla trazione elettrica.