Lo scorso ottobre la giuria internazionale di Autobest ha insignito del titolo Ecobest 2013 il programma di sviluppo dei veicoli a metano della Fiat.
Il 14 febbraio scorso si è svolta a Varsavia la cerimonia di premiazione. Il trofeo è stato ritirato da Gianluca Italia, head of brand Fiat. Per la giuria internazionale il “programma metano” è la soluzione più semplice, economica e con il più basso impatto ambientale tra i combustibili oggi disponibili. Da oltre 15 anni il Gruppo Fiat è uno tra i principali produttori europei di veicoli di primo impianto a metano, con circa 600 mila unità vendute tra vetture e veicoli commerciali Natural Power. Fiore all’occhiello del programma è l’innovativo 0.9 TwinAir Turbo bi-fuel a metano, nominato Best Green Engine of the Year 2013, che combina l’innovazione del MultiAir, le architetture del Turbo, il downsizing del TwinAir e le tecnologie specifiche per l’alimentazione a metano.