Dopo oltre un anno di prezzo medio al pubblico pressoché stabile attorno a 0,990 €/kg, in ottobre detto prezzo ha leggermente ceduto assestandosi a circa 0,988.
Il Veneto si conferma la regione dove si trovano i prezzi più bassi, mediamente attorno a 0,972, mentre al Trentino si è aggiunto il Lazio dove si riscontrano i prezzi più alti, circa 1,035 €/Kg.