Maggio ha visto un leggerissimo arretramento del prezzo medio nazionale al pubblico che si è riavvicinato a 0,990 €/Kg.

In Toscana, Liguria, Umbria, Lazio, Abruzzo, Trentino, Calabria e Sicilia, il prezzo medio è oramai quasi consolidato sopra l’euro.

I prezzi più bassi si trovano in Veneto e Campania, di poco superiori a 0,970 €/Kg.