Il prezzo medio rilevato sul territorio in aprile si è assestato attorno a 0,965/0,970 €/kg.Dall’inizio dell’anno è comunque il carburante che è aumentato di meno. Solo di circa il 2,2 %, a conferma che è il prodotto che, a differenza degli altri prodotti mantiene, mantiene una relativa stabilità garantendo così un costante risparmio per gli automobilsti che lo utilizzano.