Così titola un comunicato stampa di Anfia, commentando le immatricolazioni dei bus: “un bel 2018, poco elettrico e tanto metano”. Il comunicato fornisce i numeri di questo ottimismo: “in dieci mesi sono stati immatricolati 4mila mezzi (38,7 % in più rispetto al 2017), 44 elettrici e triplicati quelli a metano”.