Il brand di Cnh Industrial lo zampino al vertice del G7 ce l’ha messo eccome: Iveco e Iveco Bus sono stati partner della mobilità sostenibile nell’ambito dell’evento. Per l’occasione Iveco Bus ha messo a disposizione tre Daily, di cui due alimentati a gas naturale e uno elettrico, per la mobilità interna delle delegazioni durante la due giorni di lavori.

Iveco e il gas naturale

I due minibus Daily alimentati a Cng garantiscono le stesse prestazioni della versione diesel equivalente. Il motore è un tre litri da 136 cavalli, con coppia da 35,7 chilogrammetri. Secondo Iveco Bus, il gas naturale rappresenta oggi una tecnologia matura, disponibile ed economicamente accessibile, che può dare risposte immediate per risolvere i problemi d’inquinamento – in particolare nelle aree urbane – e di riduzione delle emissioni di CO2.

Tutti i mezzi usciti dalla fucina Iveco sono arrivati a Taormina per trasportare delegazioni, ministri, funzionari e personalità partecipanti al vertice. I veicoli saranno utilizzati anche per i successivi eventi legati all’appuntamento istituzionale, che si svolgeranno fino a ottobre in numerose città italiane: tra queste, Bologna per il vertice sull’Ambiente a giugno e Torino per quello su Tecnologia e Industria a settembre.